carrello: 0 articolo

Make up di capodanno: il trucco è super solo dopo una skincare quotidiana

Glitter e labbra rosse sono i must, ma attenzione: un bel trucco non è niente se la pelle non è perfetta...

Finalmente è arrivata una delle notti più attese dell'anno, il capodanno. Avete già in mente cosa indossare l'ultima notte dell'anno o siete ancora alla ricerca dell'abito giusto per cenone e veglione?

L'abito però non è tutto, perché a completare il look si aggiungono anche il make up e l'acconciatura. Prima di decidere però quali ombretti e gloss indossare sul volto c'è bisogno di preparare la pelle per rendere il make up di capodanno perfetto. Non è solo una questione di pelle sana, infatti la pelle deve essere preparata anche a sostenere un trucco ricco che deve rispondere a due requisiti: durata e effetto wow.

E' bene occuparsi della skincare già dai giorni che precedono il 31 dicembre. I pranzi e le cene natalizie hanno regalato piaceri per il palato, ma potrebbero aver contribuito ad appesantire la pelle, perciò allora in cima alla lista della skincare c'è la purificazione della pelle: un bagno di vapore per il viso e un'attenta pulizia con il latte detergente e il tonico è quello che fa al caso vostro. In questo modo grazie al vapore avrete la possibilità di rimuovere i punti neri e il sebo accumulatosi sulla pelle, ridonando splendore e luminosità al volto. Il giorno prima di capodanno è bene anche procedere ad un leggero peeling (oltre al viso è ottimo anche sotto la doccia per levigare anche gambe e braccia): questo trattamento saprà levigare il viso e rimuovere le impurità in profondità, lasciando una pelle fresca e tonica. Non dimenticate la crema idratante per il viso mattina e sera: scegliete quella adatta per creare una base perfetta per la stesura del make up.

Adesso però pensiamo al make up di capodanno. Scegliete un fondotinta dalla lunga durata e applicate della cipria trasparente per rendere il finish opaco e super resistente. Le tendenze delle ultime sfilate ha confermato il glitter nelle nuance oro, argento, bronzo e madreperla, come uno dei protagonisti della notte di capodanno 2016: attenzione però a non esagerare. Il glitter infatti crea dei bellissimi mix di luci, possiamo applicarlo su tutta la palpebra o solo in un punto dell'occhio, ad esempio al centro o nell'incavo per dare maggiore luminosità allo sguardo. L'importante è equilibrare il tutto con un rossetto matt o un lucido non eccessivamente colorato, per non rendere il make up eccessivo.

Se non amate i glitter invece potete osare con le labbra: il rosso è il must ma potete sbizzarrirvi dal classico o alle nuance più scure e scarlatte. Un consiglio è quello di utilizzare le tinte labbra, molto in voga in questi mesi: colore intenso e durata assicurata.

Abbondante mascara e un pizzico di blush naturale rifiniscono il tutto... una raccomandazione dobbiamo farla: non dimenticate assolutamente di rimuovere il make up intenso di capodanno anche se le ore fatte saranno piccolissime. Il detto lo conoscete vero? Chi non si strucca a capodanno, non si strucca tutto l'anno!

Buon 2016 amici.