carrello: 0 articolo

Si all’abbronzatura dopo l’estate con crema corpo idratante e coccole beauty

Estate finita! Niente paura, con qualche piccolo accorgimento si può conservare un’abbronzatura perfetta anche in città


Siete tornati al lavoro e l’estate è ormai un lontano ricordo? In realtà è possibile conservare i benefici del sole ancora per un po’ e mantenere intatta l’abbronzatura tanto faticosamente conquistata.

Come?

Non è difficile, basta seguire alcuni trattamenti beauty che faranno risplendere la vostra pelle esaltandone il colore ambrato.

1) Anche se estremamente rilassante e distensivo, è preferibile evitare il bagno, soprattutto a temperature troppo elevate. Infatti, il contatto prolungato con l’acqua ammorbidisce eccessivamente la cute favorendone la desquamazione. Molto meglio una bella doccia rigenerante e tonificante;

2) Proprio a proposito della doccia, attenzione anche ai prodotti che scegliete: optate per un olio o gel idratante dopo-sole da massaggiare senza esercitare troppa pressione su tutto il corpo, eviterà il distacco dell’abbronzatura;

 
3) Sfatiamo una credenza comune: lo scrub non è un nemico della tintarella, tutt’altro. Quindi, via ad un massaggio sotto l’acqua due o tre volte la settimana con un gommage delicato che aiuti ad eliminare le cellule morte liberando la pelle dal colore opaco ed esaltandone la naturale luminosità;

4) Non dimentichiamo che la pelle si nutre anche delle vitamine che immettiamo nel nostro fisico. Ecco perché un altro importante accorgimento è rappresentato da quello che mangiamo una volta rientrati dalle vacanze. Il consiglio è quello di bere molta acqua e fare il pieno di frutta e verdura di stagione, così da evitare secchezza, macchie e mantenere inalterata l’idratazione;

5) Ovviamente non può mancare una buona dose di crema corpo idratante così da rallentare il distacco degli strati superficiali dell’epidermide e, di conseguenza, la perdita dell’abbronzatura;
 
6) Infine, anche se il sole della città non è lo stesso, non dimentichiamo che si può approfittare della pausa pranzo o del weekend per trascorrere qualche ora all’aria aperta e sfruttare il più possibile i benefici dei raggi solari, fissando ulteriormente il colore dorato dell’estate.